@jonbronxl

Jon
Bronxl

Jon Bronxl è un fotografo di origini ghanesi che ha scelto di vivere in Barona, un quartiere di Milano carico di potenzialità; in effetti, è quando Jon si trasferisce che avviene una svolta: il suo lavoro è stato subito notato a livello professionale.
Il quotidiano incontro con nuove persone, il percorrere strade ignote, itinerari finora inesplorati e animati dai volti che attraversano la zona, lo hanno ispirato profondamente.
Lo guida la sua personale visione della fotografia, che illumina il suo cammino suggerendogli quali scelte compiere e facendo sì che possa portare avanti un discorso artistico coerente.
Comincia a scattare a 16 anni avvicinandosi al mondo street: skate, graffiti ,musica hardcore fanno da scenario a una reale immersione nell'universo underground, scena del resto a lui nota e cara, essendone egli stesso parte integrante con una band hardcore.
Di giorno lavorava nel mondo del design e la notte viveva e scattava momenti della vita controculturale, tangibile, imprimendo una ritrattistica di strada con un segno preciso e unico.
The good neighborhood collective, la pagina Instagram che apre, nasce l’anno scorso con un obiettivo chiaro e necessario: fare da cassa di risonanza per la voce dei professionisti italiani di seconda generazione, facendo sì che le loro esperienze possano essere condivise e al contempo siano ispirazione, stimolo e guida per chi si sta facendo le ossa sul campo proprio ora.
L’insegnamento di TGNC è semplice, ricco di propositività, ma affatto scontato: con costanza e coraggio si possono ottenere grandi cose.
Il super potere di Jon è lo sguardo, la capacità di carpire la luce negli occhi della gente, il loro carattere autentico.
I suoi soggetti sono principalmente incarnati nella normalità data gli incontri on the road; non ama giocare facile, lavorando solo su set preconfezionati con modelle professioniste; scova l'unicità della bellezza in ogni singolo individuo proprio a partire dalla sua specificità.

jon photos
jon photos
product xiaomi